PROGRAMMI

Mese di riferimento: Giugno 2019

Durata:

Mosca & San Pietroburgo                                                                                                                                                     con  Sergeiev Posad
18/25 giugno 2019

01 GIORNO : ITALIA/MOSCA – Ore 5,00 raduno dei Partecipanti all’aeroporto di Pisa e partenza con volo Alitalia delle 6,40 per Roma fiumicino. Arrivo e cambio aereo per Mosca. Snack a bordo ed arrivo nella Capitale Russa alle h 15,15. Trasferimento in hotel, tempo libero a disposizione e sistemazione nelle camere per cena e pernottamento.
 
02 GIORNO : MOSCA - Dopo la prima colazione panoramica di Mosca in pullman con guida: la Piazza Rossa con la Cattedrale di San Basilio, l’elegante via Tverskaya, la Piazza Teatralnaya e il Teatro Bolshoi, la Lubianka, sede dell’ex KGB, l’imponente Cattedrale del Cristo Salvatore, la più importante della Città.
Pomeriggio visita interna del Cremlino di Mosca e delle Cattedrali: Visita al Cremlino di Mosca da sempre centro della vita politica, religiosa e culturale della Russia. Visita ad alcune delle Cattedrali interne.
Visita dell’Armeria di Stato: la famosa collezione dell’Armeria conserva i doni che nel corso dei secoli venivano offerti agli Zar russi. La raccolta comprende, ricca collezione di armi d’epoca da cui prende il nome, preziosi gioielli, corone reali, carrozze e ornamenti di inestimabile valore. Cena e pernottamento.
 
03 GIORNO : MOSCAPrima Colazione. Escursione a Sergeiev Posad e Monastero Di San Sergio : Visita al Monastero della Trinità di San Sergio a Sergeiev Possad, a 60 km da Mosca, centro spirituale della Russia Ortodossa. Nel suo territorio si ergono splendide Chiese erette a partire dal XV secolo, veri e propri capolavori dell’architettura russo-ortodossa. Pomeriggio visita della Via Arbat e Metropolitana di Mosca. Passeggiata sull’Arbat, la via pedonale di Mosca, da sempre frequentata dagli artisti moscoviti, ricca di negozi di artigianato e di locali di ogni tipo. Visita ad alcune delle più interessanti stazioni della Metropolitana di Mosca, gioielli dell’architettura sovietica. Cena e pernottamento.
 
04 GIORNO : MOSCA/SAN PIETROBURGODopo la prima colazione tempo a disposizione per una magnifica passeggiata sulla Piazza Rossa. Trasferimento per la stazione e partenza per San Pietroburgo in treno veloce diurno (durata circa 5 ore). Arrivo a San Pietroburgo e incontro con la guida locale, sistemazione in hotel per cena e pernottamento.    Passeggiata nel centro storico
 
05 GIORNO : SAN PIETROBURGO - Dopo la prima colazione panoramica cittadina in pullman con guida: la Prospettiva Nevsky e la Cattedrale di Kazan, la Piazza del Palazzo d’Inverno, il Piazzale delle Colonne Rostrate, l’Ammiragliato, Piazza Sant’Isacco con l’omonima Cattedrale.    
Pomeriggio libero oppure: Escursione facoltativa alla Residenza di Pushkin: Escursione nei dintorni di San Pietroburgo per la visita alla Residenza di Puskin, detta anche Zarskoe Selo, il “Villaggio degli Zar”. Si visiteranno le sale del magnifico Palazzo di Caterina II, tra cui la famigerata sala d’Ambra, gioiello unico al mondo . La visita comprende l’immenso Parco che circonda la residenza. Cena e pernottamento.
 
06 GIORNO : SAN PIETROBURGOPrima colazione e visita del favoloso Museo Hermitage, la più completa collezione d’arte al mondo. Fondato da Caterina II nel 1764 come museo di corte, dopo tre secoli di raccolta paziente il museo vanta opere di ogni stagione pittorica per un totale di più 16 mila quadri.
Pomeriggio visita del Monastero Alexander Nevsky, il più importante della Città fondato da Pietro il Grande. Cena e pernottamento in hotel.
Facoltativo: tour notturno del centro storico per l’apertura dei ponti sulla Neva
 
07 GIORNO : SAN PIETROBURGOPrima colazione e visita alla Fortezza di Pietro e Paolo, luogo di fondazione della Città e primo nucleo cittadino sulla Neva, nella cui Cattedrale omonima riposano le spoglie di alcuni degli Zar che hanno fatto grande la Russia. Nel pomeriggio tempo a disposizione per le visite facoltative o per una bellissima gita in battello sui canali.   Cena e pernottamento.
 
08 GIORNO : SAN PIETROBURGO/ITALIA -  Prima Colazione in hotel. Mattinata libera per le ultime visite e per lo shopping nel caratteristico Mercatino artigianale del centro. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e partenza con volo Alitalia delle h 17,25 per Roma Fiumicino. Arrivo ore 20,10 e cambio aereo per Pisa con arrivo alle h 22,35. Fine servizi.
 
QUOTA DI PARTECIPAZIONE     € 1490
 
   La quota comprende:
 
*  Volo A/R Pisa/Mosca – San Pietroburgo/Pisa con kg 20 di bagaglio    tasse aereoportuali incluse
*  Sistemazione in hotel 4 stelle in camere doppie c.s.
*  Trattamento di mezza pensione (prima colazione + cena) con acqua in bottiglietta/dispenser e tè o caffè ai pasti
*  Trasferimenti inclusi   (2 per aeroporti + 2 per stazioni)
*  Ingressi ai musei inclusi come specificato
*  Escursioni come da programma con guida in italiano e pullman GT - Treno veloce Mosca/San Pietroburgo
Ingressi inclusi Mosca :  Cremlino, Cattedrale di Mosca, Monastero di San Sergio a Sergeiev Posad, Arbat e Metropolitana di Mosca.
* Ingressi inclusi a San Pietroburgo:Museo Hermitage, Fortezza SS Pietro e Paolo, Monastero A.Nevsky, San Nicola
*  Tassa di registrazione in hotel - Assicurazione individuale
*  Accompagnatore  esperto dall’Italia e Assistenza italiana in loco
 
La quota non comprende:
*  Mance, escursioni facoltative, extra in genere - Visto consolare Russo     € 80
    Supplemento singola        € 420
 
All’arrivo in Russia - secondo le ultime disposizione del Governo della Federazione Russa tutti gli stranieri sono tenuti a compilare la carta d’immigrazione che viene distribuita in aereo oppure all’arrivo in dogana prima del controllo passaporti. Questa carta d’immigrazione è costituita da due tagliandi: il tagliando A, che, debitamente compilato deve essere consegnato al  controllo passaporti all’arrivo in aeroporto e il tagliando B che, invece, deve essere consegnato con il passaporto al momento del check-in in hotel o in nave. Una volta effettuata la registrazione il tagliando B, vidimato viene restituito insieme al passaporto al cliente che deve conservarlo con cura durante tutto il soggiorno e riconsegnarlo al controllo passaporti in aeroporto alla partenza. In caso di smarrimento o perdita del tagliando B della carta d’immigrazione  il cliente è tenuto a rivolgersi all’autorità di vigilanza dei visti e passaporti.
 
DOCUMENTI – Necessario il passaporto con almeno 6 mesi di validità dalla data di fine viaggio con 2 facciate consecutive libere ed in buono stato, modulo visto firmato, 1 fototessera.
Consigliamo di iniziare la pratica almeno 60 giorni prima del viaggio per problemi tecnici.
 
CLIMA - Non c’è stagione che non sia adatta ad un viaggio in Russia. Per chi vuole assistere alle feste popolari legate alla fine dell’inverno , si consiglia il periodo estivo, e soprattutto giugno il mese estivo più bello per visitare le città. Il 21 giugno il sole non cala; a mezzanotte sfiora l’orizzonte e subito comincia a salire: è il fenomeno delle notti bianche.
 
FUSO ORARIO - Due ore in più rispetto all’Italia.
 
LINGUA - La lingua ufficiale è il russo e l’alfabeto è il cirillico.
 
VALUTA - L’unità monetaria russa è il rublo Le carte di credito sono accettate ovunque negli esercizi frequentati dagli stranieri. La dichiarazione valutaria per chi entra in Russia è obbligatoria in caso di importi superiori a USD 2.000.
 
CORRENTE ELETTRICA - Viene erogata a 220 volt. Le prese sono in genere come quelle italiane non sono necessari adattatori. 
 
MANCE - Non sono obbligatorie ma in genere sono attese dalle guide e autisti. Lasciamo alla discrezione individuale dei clienti la valutazione o meno della mancia.
 
Programmi