PROGRAMMI

Mese di riferimento: Aprile 2018

Durata:

 
31 MARZO: Ritrovo dei partecipanti e partenza per VICENZA, "la Città del Palladio".  Le realizzazioni artistiche ed architettoniche di Andrea Palladio hanno contribuito a far diventare la Città Patrimonio dell'umanità dall'UNESCO. Arrivo e breve visita del centro città: la Cattedrale di Santa Maria Annunciata, La Loggia del Capitanio, il Palazzo Barbaran da Porto, le mura etc. Pranzo e pomeriggio proseguimento della visita con il Teatro Olimpico, il capolavoro del Palladio e più antico teatro stabile coperto dell’era moderna.  In serata sistemazione in albergo per cena e pernottamento.
01 APRILE PASQUA: Prima colazione ed escursione sulla “riviera berica” per ammirare il capolavoro del Palladio.  Verso la metà del ‘500 molte famiglie patrizie veneziane (i Corner, i Barbaro, i Badoer, gli Emo, i Grimani, i Foscari) decisero di investire le ricchezze accumulate nei commerci con l’Oriente nella realizzazione di grandi ville e trovarono in Andrea Palladio il loro interprete ideale. Fu in questo modo che nacquero le ville del Palladio, veri e propri gioielli della campagna veneta. Visita di Villa Almerico Capra detta La Rotonda (conosciuta anche come Villa Capra o Villa Capra Valmarana) Villa a pianta centrale situata a ridosso della città di Vicenza, poco discosta dalla strada della Riviera Berica. Fatta costruire da Paolo Almerico, che la commissionò ad Andrea Palladio a partire dal 1566, fu completata dai due fratelli Capra che acquisirono l'edificio nel 1591.                                                                                                                                               La Rotonda, come divenne nota in seguito, è uno dei più celebri ed imitati edifici della storia dell'architettura dell'epoca moderna; è la Villa più famosa del Palladio, e probabilmente di tutte le ville venete. Fa parte dal 1994 dei patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.     Pranzo Pasquale e nel pomeriggio salita sul Monte Berico per ammirare il favoloso Santuario della Madonna, vera icona cittadina con la splendida balconata dominante la Città.  In serata rientro in albergo per cena e pernottamento.
02 APRILE: Dopo la prima colazione partenza per Montagnana, antico borgo di impronta medievale interamente cinto da intatte mura merlate fra le meglio conservate al mondo. Montagnana si staglia con tutta la sua imponente bellezza ai margini della pianura padana.        Visita del centro storico e passeggiata fra Palazzi nobiliari ed angoli incredibili.                                                                                                                                                         Pranzo in ristorante e nel pomeriggio proseguimento del viaggio con arrivo previsto in serata.
 
 
QUOTA DI PARTECIPAZIONE   295
Supplemento singola € 40                            
 
.
 
 
 
 
Programmi