GITE GIORNALIERE

Mese di riferimento: Aprile 2018

Durata:

 
Mostra L’Eterno e il tempo
                                tra Michelangelo e Caravaggio                                
15 aprile 2018

 
15 APRILE: Ritrovo dei Partecipanti e partenza per Forlì, ridente Città della Romagna ricca di monumenti e opere d’arte. Arrivo e breve visita della Città con il centro storico e San Mercuriale. Pranzo libero e nel pomeriggio trasferimento al Complesso Museale di San Domenico per la visita con guida esperta d’arte della Mostra “L’Eterno e  il tempo”.
Al termine sistemazione in Pullman e rientro alle sedi con arrivo previsto in serata.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE  € 50
  • La quota include: Viaggio in Pullman GT – Visita panoramica della Città – Visita con guida della Mostra ingresso incluso  Accompagnatore esperto – Assicurazione RC
 
***************************************************
 
LA MOSTRA - ’Eterno e il tempo tra Michelangelo e Caravaggio documenta quello che è stato uno dei momenti più alti e affascinanti della storia dell’arte occidentale. Gli anni che idealmente intercorrono tra il Sacco di Roma (1527) e la morte di Caravaggio (1610); tra l’avvio della Riforma protestante (1517-1520) e il Concilio di Trento (1545-1563); tra il Giudizio universale di Michelangelo (1541) e il Sidereus Nuncius di Galileo (1610).
Ad essere protagonisti al San Domenico saranno il dramma e il fascino di un secolo che vide convivere gli inquietanti spasimi di un superbo tramonto, quello del Rinascimento, e il procedere di un nuovo e luministico orizzonte, quello dell’età barocca.

Dall’ultimo Michelangelo a Caravaggio l’esposizione forlivese tesse un filo estetico di rimandi unici che illustra la nascita dell’età moderna. Un percorso unico che mostra capolavori di Raffaello, Rosso Fiorentino, Lorenzo Lotto, Pontormo, Sebastiano del Piombo, Correggio, Bronzino, Vasari, Parmigianino, Daniele da Volterra, El Greco, i Carracci, Barocci, Veronese, Tiziano, Zuccari, Reni e Rubens.

Tra i due Michelangelo si snoda un percorso culturale innovativo, alla ricerca di un rispecchiamento tra i valori eterni e quelli storici. E se nel primo si dissolve ogni idea o ideale di compiutezza umana e terrena; nel secondo, una umanità intrisa di peccato, scalza e sporca bussa alle porte del cielo.

 
Gite giornaliere